logoat

                                                                                         

 

itenfrdeptrues

Con la cerimonia di consegna dei defibrillatori a 50 società sportive laziali, si è concluso il progetto pilota per il miglioramento della sicurezza nelle attività sportive realizzato dall'Assessorato Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio in collaborazione con ARES118, CONI (Comitato regionale del Lazio) e Fondazione Giorgio Castelli Onlus. Il progetto prevedeva l'addestramento alle manovre di rianimazione cardiopolmonare di base ed uso del defibrillatore semiautomatico di 250 operatori sportivi afferenti a cinquanta società sparse nel territorio della Regione Lazio e la successiva consegna di altrettanti defibrillatori. E' stata una bella iniziativa che contribuirà sostanzialmente ad incrementare la sicurezza delle attività sportive nella nostra Regione. All'evento conclusivo, svoltosi il 17 gennaio presso la sede del CONI di viale Tiziano, hanno preso parte il Direttore Generale di Ares 118 Dott. Antonio de Santis insieme allo Staff dell'Unità Operativa Formazione, il Presidente del Coni Lazio Prof. Alessandro Palazzotti, un rappresentante della Regione Lazio e la Signora Rita Castelli dell'omonima ONLUS."